Questo seminario è passato

[BO98030] IL CONSOLIDAMENTO STATICO E ANTISISMICO DEGLI EDIFICI ESISTENTI

15,00 + IVA

L’attività professionale pone oggi il ruolo del tecnico di fronte a nuove sfide e complessità, strettamente correlate con il tessuto urbano e storico che caratterizza il nostro paese e l’evoluzione del suo contesto tecnico e normativo.

Si forniranno alcune conoscenze partendo dalla valutazione di macro – scala del tessuto urbano evidenziando il ruolo degli aggregati, sino ad arrivare all’analisi del comportamento di sistemi elementari.

All’interno di questa analisi, focalizzata nell’individuazione del ruolo di sottosistemi strutturali, ne verrà preso in considerazione uno in particolare poco sperimentato e carente di metodi di progettazione, ovvero il nodo solaio (diaframma di piano) e parete (maschio murario e/o setto sismo – resistente).

PROGRAMMA:

  • Indagini e conoscenza del patrimonio edilizio esistente
  • Interventi negli edifici in muratura con riferimento al quadro normativo attuale. Meccanismi locali e comportamento globale della scatola muraria.
  • Il Consolidamento e rinforzo dei solai esistenti (in legno-acciaio-calcestruzzo) con la tecnica della soletta mista collaborante: interconnessione meccanica e interconnessione chimica.
  • Soluzioni per la mitigazione del rischio sismico negli edifici esistenti: Interventi mediante diaframmi di piano, sistemi di collegamento e sezioni composte
  • Ruolo delle soluzioni leggere e contenimento delle masse partecipanti: Calcestruzzi strutturali leggeri
  • Domande & Risposte

RELATORE: Arch. GIOVANNI BIZ

Esaurito

Codice Evento: BO98030 Categoria: