Daniela Deperini
Architetto

Daniela Deperini

Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile e Ambientale (UNIUD 2008) e Architetto (Ve IUAV 1992), ha il proprio Studio di architettura Laboratorio Materico a Marano Lagunare.

Si occupa da sempre degli aspetti di sostenibilità del progetto, di cui approfondisce le tecnologie più innovative a New York, in Cina ed Australia, nonché il ruolo dell’involucro come fattore di climatizzazione. Ha una formazione specifica nelle tecniche di costruzione in terra cruda (Grands Ateliers, Francia) e con materiali naturali, in particolare la calce. Si appassiona alle tradizionali tecniche a calce del pastellone alla veneziana e del Tadelakt, che rivisita in chiave contemporanea.

Dal 1998 approfondisce l’antica arte orientale del Feng Shui, che pratica e applica nei suoi progetti e consulenze. Una fertile liaison tra il rigore scientifico e il profondo impegno nella sfera sensoriale caratterizzerà tutti i suoi lavori successivi. Le sue creazioni sono “cucite addosso”: progetti pensati “in esclusiva” e con grande attenzione sensoriale. E’ in feeling con il progettare Wabi Sabi, quella sorta di imperfezione che rende tutto perfetto…ed unico, transitorio.

Collabora a progetti internazionali di sostenibilità, tra cui progetti in terra cruda UNESCO a Timbuktu (Mali) e INTERREG (Università di Lubiana) Dal 2000 al 2010 insegna nell’ambito dell’Architettura Tecnica presso le Università di Udine e Trieste, adottando un originale approccio alla didattica basato sul Pensiero Laterale e sul learning by doing, (realizzazione al vero di intonaci, archi, cupole…); collabora contestualmente con diverse Scuole Edili per la creazione dei corsi in cui l’aspetto pratico ed esperienziale è parte imprescindibile dell’apprendimento.

In particolare è ideatrice di Atelier Origami e Atelier Feng Shui, nei quali trovano espressione le conoscenze acquisite nell’ambito delle Arti Orientali, di cui è da sempre appassionata, come strumenti per l’insegnamento dell’architettura.

Conduce l’Atelier Origami ai Grands Ateliers in Francia, in collaborazione con l’Ecole National d’Architecture de Lyon. Insegna Tecnologia dell’Architettura sostenibile in Cina (University of Suchan-Jangtzu 2007). Prende parte a numerosi convegni all’estero (Spagna, Francia, Slovenia, Cina) in qualità di relatrice ed ha ha suo attivo numerose pubblicazioni in ambito nazionale ed internazionale. E’ invitata al Summit mondiale GOS (Cina 2011) dove presenta un green skyscraper bioclimatico realizzato in Australia.

Nel 2012, presso il proprio Studio di Architettura LaboratorioMaterico a Marano Lagunare, è ideatrice di Showroom Sensoriali Effimeri, spazi espositivi con eventi estemporanei, allo scopo di far conoscere e toccare con mano materiali da costruzione naturali, eco arredi, tecnologie sostenibili all’avanguardia (materiali isolanti nanotecnologici, di cui è consulente tecnico per Zanutta Spa dal 2014 al 2016).

Dal 2018 progetta in BIM.

Relatore nei corsi:

Nessun Corso Trovato

Vai alla barra degli strumenti

UTILIZZIAMO I COOKIE PER MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE. PROSEGUENDO LA NAVIGAZIONE DEL PORTALE ACCETTI LA NOSTRA GESTIONE SUI COOKIE E LA NOSTRA POLITICA SULLA PRIVACY. IN CASO CONTRARIO È POSSIBILE ABBANDONARE IL PORTALE. MAGGIORI INFORMAZIONI...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi